Archive for agosto, 2015

Quelle multe in riva al mare

agosto 25, 2015  |  Senza categoria  |  21 Commenti  |  Lascia un commento

La chiamano estate, ma le multe piovono sempre, soprattutto sui villeggianti che vanno al mare. Come ogni anno arrivano in cielo i lamenti dei tanti, troppi, che si sono visti sanzionare per aver parcheggiato vicino alle spiagge, attorno alle pinete, lungo le stradine sterrate che portano alle spiagge.
Dicono: è colpa di abbandona le vetture dove non si può. Rispondono: ma dove la si può lasciare se non sono previsti parcheggi di sorta?
E sempre il vecchio dilemma: è nato prima l’uovo o la gallina? Fatto sta che ogni anno in molte località si fa strage di automobilisti, spesso povera gente che si ritaglia a fatica uno scampolo di ferie e che, per spendere meno, alloggia lontano dagli arenili usando per avvicinarsi il solo mezzo a disposizione, l’auto.
Accade un po’ dappertutto, ma le imprecazioni paiono arrivare soprattutto dalla costa tirrenica dove presi di mira sono anche carrelli che trasportano natanti, quasi impossibili da parcheggiare.
Si può trovare un rimedio? Una buona soluzione sarebbe quella di approntare aree di sosta non troppo distanti dalle spiagge e senza tariffe troppo alte, meglio ancora se fossero gratuite. Il turista è già spennato abbastanza e venirgli un po’ incontro non sarebbe male. Si otterrebbe il doppio risultato di togliere i veicoli dove si deve transitare senza infierire sui costi che il villeggiante deve sostenere. Utopia? Forse, ma ogni tanto viene anche il sospetto che non accada al solo fine di fare cassa.