La sorpresa Lotus

settembre 10, 2010  |  Lotus  |  77 Commenti  |  Lascia un commento

Al prossimo Salone dell’Auto di Parigi la vera star potrebbe essere la piccola Lotus. Stando ai rumors che circolano, la gloriosa marca britannica potrebbe presentare addirittura 6 modelli completamente nuovi tra cui una vettura quattro posti, e forse quattro porte. Se così sarà, e pare proprio di sì, la Lotus segnerebbe una svolta storica tornando ad essere al centro dell’attenzione di tutti i costruttori, e quindi non soltanto dei suoi concorrenti diretti, come era accaduto soltanto ai tempi di Chapman.

Pare che dietro a tutto ci sia il cambiamento manageriale avvenuto due anni fa alla Proton (la Casa malese che possiede il marchio); fatto sta che da un po’ di tempo in Lotus sono arrivati dirigenti di alto profilo (molti ex Ferrari) e si parla addirittura di coinvolgere l’immortale Bob Lutz, già chairman di Chrysler e poi vice presidente di General Motors.

Staremo a vedere, ma è interessante notare che in poco tempo il marchio ha cambiato pelle, obiettivi e ambizioni. Poi sarà la storia a dire se saranno riusciti nel loro intento.